La rete e le persone, racconti dall’Unità Locale CSB di Milano

Il nostro lavoro non è solo scrivere progetti, compilare formulari e budget.

Il nostro lavoro è far sì che quello che abbiamo pensato e scritto si realizzi sul territorio e fra le persone, per cambiare le storie delle bambine, dei bambini e delle famiglie.

Ciò non vuol dire “offrire un servizio”. Vuol dire creare legami, dialogare, conoscere operatori e tessere con loro la comunità territoriale. Una comunità che sostiene e supporta le famiglie, una comunità fatta di punti di riferimento sicuri e consapevoli.

A Milano le nostre referenti locali hanno incontrato l’équipe psicoeducativa del consultorio del quartiere di Stadera, dove ha da poco spalancato le porte il nostro Villaggio per Crescere.

È stato un incontro lungo ed emozionante. Il primo appuntamento fra due realtà che hanno mosso i primi passi sul terreno comune del sostegno alla genitorialità e all’infanzia e che collaboreranno per diventare un punto di riferimento.