Con i genitori: Processi di regolazione reciproca nello sviluppo. Ricerca, Clinica, Interventi e Politiche

Il 18 e 19 dicembre si terrà online la 3° edizione del Convegno Internazionale Multidisciplinare Brazelton  “Con i genitori”, che riunirà  i professionisti dell’infanzia coinvolti nella promozione dello sviluppo del bambino attraverso il sostegno alla genitorialità.

Lavoreranno insieme ricercatori, clinici, educatori e amministratori pubblici.

L’obiettivo di questo Convegno è condividere a livello transdisciplinare le attuali conoscenze sui meccanismi  alla base della regolazione reciproca tra bambino e genitore, la sua rilevanza per lo sviluppo del bambino, le modalità per valutarla e sostenerla nel lavoro clinico dei professionisti che lavorano con l’infanzia e confrontarsi sugli interventi a sostegno dello sviluppo del bambino e delle competenze genitoriali. 

Tutte le relazioni saranno seguite da ampie discussioni e saranno presentati casi clinici interdisciplinari, per valorizzare le esperienze nelle varie discipline di lavoro ed intervento. 

Accanto a relatori internazionali come Ed Tronick e Kevin Nugent, membri storici del gruppo di Berry Brazelton, che continuano a produrre ricerche e modelli di intervento, parteciperanno esperti italiani di diversa estrazione e professionalità, quali Leonardo FogassiLuigi GrecoRosario Montirosso.

Il Convegno proseguirà per gli iscritti con 3 Webinar gratuiti della durata di due ore ciascuno, realizzati nei primi tre mesi del 2021.
I webinar affronteranno diverse tematiche riguardanti la promozione dello sviluppo, tra le quali la paternità e la collaborazione transdisciplinare nel lavoro clinico con le famiglie ed all’interno dei programmi di promozione dello sviluppo. 

A questo link informazioni sul programma e iscrizioni

Comitato Scientifico 
Gherardo Rapisardi, Formazione Approccio Brazelton, Firenze
Manuela Orrù, Laura Reali, Associazione Culturale Pediatri, Roma
Luca Migliaccio, Fabia E. Banella, Associazione Natinsieme e Centro Touchpoints Brazelton, Roma
Susanna Federici, Gianni Nebbiosi, Istituto di Specializzazione in Psicologia Psicoanalitica del Sé e Psicoanalisi Relazionale
Giorgio Tamburlini, Centro per la Salute del Bambino, Trieste
Federica Borelli, Direzione Salute e Politiche Sociali, Regione Lazio, Roma