BIBLIOBAMBINA – il primo catalogo dei libri in rima

Ampie ricerche indicano che abituarsi ad apprezzare le rime e l’uso dei suoni iniziali e finali in giochi di parole e filastrocche giova sensibilmente alla preparazione del bambino all’apprendimento della lettura

Ispirati e guidati dalle parole della neuroscienziata Maryanne Wolf (trovate la nostra intervista qui), al Centro per la Salute del Bambino siamo partiti dalle rime e dalle filastrocche per ideare un progetto di promozione della lettura rivolto alla fascia 0-6 anni, ed è nato così “Rime bambine: filastrocche e rime come promozione del piacere di leggere a scuola e in famiglia”, sostenuto finanziariamente dal Centro per il libro e la lettura del MiBACT.

Tra le tante attività previste dal progetto c’era la realizzazione di un catalogo bibliografico, e infatti, arriva scaricabile gratuitamente, “Bibliobambina. Il primo catalogo di libri in rima“, in cui abbiamo raccolto una selezione di 138 titoli tra albi e raccolte, più 4 saggi, per far conoscere a genitori, educatori, maestri, bibliotecari e quanti siano interessati alla letteratura per l’infanzia, una selezione, ancorchè parziale, di libri in rima di qualità.

Una guida tascabile per scegliere rime e filastrocche, sia tradizionali che moderne, da far conoscere e apprezzare a bambini e bambine di diverse fasce d’età, sia a scuola che in famiglia.

La versione cartacea di Bibliobambina sarà distribuita gratuitamente nei nidi e scuole d’infanzia di Trieste.

Buone rime, buone filastrocche!